Come vendere gli immobili sul web

Abbiamo già visto altre volte che nel mondo degli investimenti immobiliari gli affari si fanno soprattutto nel momento in cui si compera. Chi riesce a comprare bene, circa il 20-30% sotto il prezzo di mercato, riuscirà anche a vendere bene e in fretta, e quindi a realizzare un ritorno significativo.

Anche se però chi compra bene riuscirà a vendere bene, gli investitori mobiliari si trovano a volte di fronte alla questione di quali canali utilizzare per vendere al meglio e più velocemente possibile gli immobili che hanno acquistato.

Uno dei metodi migliori al riguardo e anche uno dei più antichi e utilizzati, è quello del vecchio cartello da appendere all'immobile. Anche se può sembrare strano, in diversi casi questo metodo è quello che ancora oggi porta a contattare il maggior numero di potenziali acquirenti.

Oggi però parleremo di un altro metodo, molto più recente e moderno, di giorno in giorno sempre più efficace e che sempre di più viene utilizzato dai professionisti, comprese le agenzie immobiliari: il Web.

Internet infatti offre agli investitori immobiliari un potentissimo canale di pubblicità per i propri immobili. E per giunta un canale che se si sa utilizzare, non costa nulla. Un investitore immobiliare oggigiorno può raggiungere milioni di potenziali acquirenti, in maniera completamente gratuita.

Uno dei modi per farlo è quello di avere un proprio sito Web, con la lista degli immobili in vendita, le caratteristiche e le foto di ognuno, e se lo si ritiene opportuno il prezzo richiesto.

Il problema di un sito web è però che darà i risultati voluti solo se su esso vi arriveranno degli utenti interessati a comprare gli immobili. Il problema è cioè quello di qualsiasi sito web che promuova una qualsiasi attività: bisogna riuscire a portarci sopra degli utenti che siano inoltre potenzialmente interessati alle offerte presentate.

Per questo un sito Web da solo non è sufficiente per promuovere adeguatamente in Internet gli immobili in vendita. Il sito Web deve essere cioè affiancato da altri strumenti che permettono di raggiungere i propri potenziali acquirenti. In un prossimo articolo parleremo della pubblicità a pagamento sul Web, in particolare del pay per click.

Oggi invece vedremo quali sono gli strumenti che Internet offre per ottenere della pubblicità, e quindi dei potenziali acquirenti, in maniera totalmente gratuita. Vedremo in particolare quali sono i più efficaci strumenti che permettono di ottenere questo risultato: i portali di inserzioni gratuite.

Nel web ci sono ormai decine se non centinaia di portali di inserzioni gratuite, quasi tutti con delle sezioni dedicate in particolare al mercato immobiliare. Le possibilità sono quindi davvero tante. Il problema è però quello di riuscire a scegliere i portali che porteranno il maggior numero di utenti interessati alle offerte.

Pubblicizzare infatti i propri immobili su tutti questi portali è una strategia assolutamente da evitare. Il motivo è che moltissimi di questi portali sono portali molto piccoli e poco frequentati e che quindi porteranno pochi o nulli potenziali clienti, mentre richiederanno invece molto lavoro per inserire su ognuno di essi gli immobili in vendita.

Per questo è importante scegliere i portali migliori, quelli più trafficati e conosciuti, su cui il tempo impiegato per inserire i propri mobili viene ripagato con un buon flusso di utenti potenzialmente interessati. Vediamo quindi quali sono i quattro portali italiani di annunci gratuiti più interessanti per il mercato immobiliare:

bakeca.it

Questo è il portale più trafficato e che permette di raggiungere il maggior numero di utenti interessati agli immobili in vendita. Su questo portale può addirittura capitare, nel caso l'immobile in vendita abbia un prezzo interessante, di essere contattati anche nel giro di poche ore dopo averlo inserito. E' quindi il portale italiano su cui è d'obbligo inserire propri immobili, se si vuole utilizzare efficacemente il Web come canale di promozione.

kijiji.it

È il portale di annunci gratuiti connesso col famoso sito di aste on-line E-Bay. Presenta centinaia di migliaia di annunci immobiliari. E' quindi un portale molto trafficato, dotato inoltre un buon sistema di filtri ricerca che permettono agli utenti di trovare più velocemente quello che cercano.

subito.it

E' un portale che presenta un interessante numero di offerte immobiliari, ed è quindi abbastanza trafficato. Ha inoltre una navigazione e una struttura molto semplice e veloce, che facilita le ricerche da parte dell'utente.

vivastreet.virgilio.it

È la sezione dedicata agli annunci gratuiti del famoso portale italiano Virgilio. Permette di raggiungere un buon numero di potenziali clienti e presenta una ottima navigabilità da parte dell'utente, che quindi è facilitato nella ricerca degli immobili a cui è interessato.

In conclusione

Questi sono i più interessanti portali italiani che hanno sezioni dedicate al mercato immobiliare, e che sono gratuiti. Ci sono poi i vari portali dedicati specificamente al mercato immobiliare, e di cui parleremo nel prossimo articolo. Per ora è comunque bene tenere presente che molti di questi ultimi portali, non sono gratuiti, ma richiedono il pagamento di una quota d'iscrizione sia ai privati che alle agenzie immobiliari.

Gli investitori immobiliari che vogliono utilizzare efficacemente il web per vendere i propri immobili, faranno quindi bene ad iniziare con questi quattro portali gratuiti, per vedere come gli utenti rispondono alle proprie offerte e per poi eventualmente prendere in considerazione i portali specificamente dedicati al mercato immobiliare che richiedono una quota di iscrizione.

In un prossimo articolo parleremo di come presentare gli immobili sul portale, in modo che siano più interessanti è appetibili possibile agli occhi dei potenziali compratori.


ARTICOLI SUGLI INVESTIMENTI IMMOBILIARI
2013: è ora di investire nell'immobiliare in Spagna?
Investimenti immobiliari a Berlino
Investimenti immobiliari estero 2012: iniziamo a tirare una somma
La casa ad uso abitativo come investimento immobiliare
Aste immobiliari, Sud America e incontri poco simpatici
Imparare a valutare scientificamente il mercato
Compratori e stimatori di immobili: ecco la mentalità vincente
Investire in immobili: la questione capitale
Investire all’estero o in Italia?
Investimenti immobiliari all’estero: come scegliere l’agenzia
Come vendere gli immobili sul web
Investimenti immobiliari in Brasile
Comprare all’asta: 3 errori da evitare
Aste immobiliari: principianti e professionisti
Dove si guadagna negli investimenti immobiliari
Investimenti immobiliari: come sapere quanto guadagni